La forza di volontà è una delle componenti più importanti della nostra personalità. Come già Assagioli, il grande psichiatra fondatore della Psicosintesi, aveva chiarito, la forza di volontà è ciò che ci permette di fare sintesi dentro noi stessi.

Forza di volontà - dr. Enrico Gamba

Ogni volta che scegliamo di seguire una strada, tanto più ci dedichiamo ad essa, tanto più quella stessa via ci permette di focalizzare energie, attenzioni, abitudini verso quello stesso obiettivo. Spesso proprio grazie alla forza di volontà che sviluppiamo nel realizzare gli obiettivi prefissati apprendiamo nuove competenze, nuove visioni e consapevolezze. Il nostro io si consolida nel raggiungimento dei nostri obiettivi dandoci una percezione sempre più coerente di noi stessi.

La forza di volontà svolge così un ruolo di traino fondamentale, in grado di trasformare profondamente la nostra vita.

 

Da dove nasce la forza di volontà

Su questa questione si sono sviluppate nel corso degli anni moltissime teorie e visioni. Secondo Freud ad esempio la nostra forza di volontà è in realtà limitata, “schiacciata” fra i dettami del mondo esterno (super io) e gli impulsi di quello interno (es). Introducendo la nozione di inconscio Freud per primo ha ristretto di molto il nostro potere volitivo, mostrando quanto spesso la nostra volontà cede vinta dai dettami dell’inconscio. Desideri irrisolti, impulsi, complessi del passato ci influenzano, impedendoci di fare ciò che effettivamente decidiamo di fare.

Nel corso degli anni in molti hanno cercato di spiegare il complesso funzionamento della volontà. Come detto Assagioli è stato di certo uno degli autori che maggiormente si è interessato a questo specifico argomento, mostrando con i suoi studi quanto la forza di volontà non sia qualcosa di finito e immutabile ma pensi una facoltà umana fondamentale che può naturalmente crescere o decrescere.

A livello neuronale la forza di volontà viene tipicamente associata con la nostra capacità di autoregolazione, una funzione fondamentale del nostro cervello governata da zona corticale prefrontale. Questa zona del cervello è quella che ci permette maggiormente di resistere alle tentazioni, di regolare i nostri stati interni e di organizzarci nella vita quotidiana.

 

Autoregolazione e forza di volontà

In realtà questa facoltà di autoregolazione è ciò che maggiormente ci permette nella vita di raggiungere i nostri obiettivi e costruire nel tempo ciò che per noi è davvero importante. Ma sviluppare una buona facoltà di autoregolazione non è scontato.

 

Forza di volontà e stili di attaccamento

Prima di tutto questo dipende dalla nostra storia, dalle relazioni primarie della nostra vita. Da quanto in esse abbiamo imparato a sviluppare una capacità di automonitoraggio interno. In questo articolo su emotività e stili di attaccamento spiego meglio la questione.

Puoi anche vedere questo video in cui spiego cosa sono gli stili di attaccamento e come funzionano.

Uno stile di attaccamento sicuro, in cui aver potuto sviluppare una chiara e coerente immagine di noi stessi e della realtà intorno a noi è di certo uno degli elementi fondamentali per una buona capacità di autoregolazione e di conseguenza per una buona forza di volontà.

Se sono consapevole di ciò che accade dentro di me e riesco ad affrontare con serenità le tante situazioni ella vita, riuscirò a non distrarmi e a perseguire con serenità gli obiettivi prefissi.

 

Un tetto ai desideri, saper differire il piacere.

Un altro aspetto molto interessante connesso con la forza di volontà è legato alla nostra capacità di resistere alle tentazioni.

Più siamo in grado di resistere ai nostri desideri e più saremo in grado di portare avanti i progetti a lungo termine che ci saremo prefissati.

Uno degli esperimenti più interessanti a riguardo è di certo quello dei marshmallow di Stanford. In questo esperimento, condotto con bambini di circa quattro – cinque anni, veniva chiesto loro di aspettare quindici minuti davanti ad un marshmallow per poterne avere un altro. I bambini che resistevano ad aspettare erano quelli che risultavano avere punteggi più elevati in diversi ambiti della vita e che nel tempo mostrarono di raggiungere livelli di successo sempre più elevati.

Ancora, la nostra capacità di autoregolazione interna è fondamentale.

 

Come poter aumentare la nostra forza di volontà

Per comprendere meglio che cosa sia la forza di volontà e come essa funzioni può cdi certo essere utile riflettere su quali siano i modi per aumentarla. Eccone alcuni.

 

La pratica della Mindfulness

Se partiamo come detto dal presupposto che la nostra forza di volontà sia così strettamente legata alla nostra facoltà di autoregolazione diviene allora facile comprendere quanto pratiche come la Mindfulness siano oggi fra le risposte più appropriate per far crescere tale capacità fondamentale. La Mindfulness è una pratica di consapevolezza che si è visto essere in grado di intensificare l’attività della nostra corteccia prefrontale e di aumentare significativamente la nostra facoltà di autoregolazione.

Per iniziare a praticare non serve molto. In questa pagina ho messo a disposizione un breve corso online gratuito per impararne i rudimenti. Spero possa esserti utile.

Corso di Mindfulness online

 

Vita regolare e forza di volontà

Un’altra componente importate riguarda l’equilibrio in generale della nostra vita. Sonno regolare, cibo sano, sport, sono tutti elementi che si è visto essere importanti nell’accrescere la forza di volontà e più in generale la nostra percezione di autocontrollo.

Banalmente, repentini squilibri glicemici sono associati ad una diminuzione della facoltà volitiva. Una vita regolare, con livelli bassi di stress può di certo aiutarci maggiormente a sviluppare un maggior autocontrollo delle nostre vite.

 

Umore e forza di volontà

Anche il nostro umore è strettamente legato alla nostra forza di volontà. In un esperimento di qualche anno diverse persone erano state esposte alla scelta fra un cibo spazzatura ed uno sano. Le persone in uno stato di tranquillità sceglievano nella maggior parte dei casi il cibo sano. Tuttavia se prima della scelta le persone venivano esposte ad una situazione stressante come un conflitto con un collega la maggior parte delle persone non riuscivano più a scegliere il cibo sano ma si lanciavano su quello spazzatura.

 

Allenarsi gradualmente

Fondamentale infine è comprendere quanto la nostra forza di volontà sia di fatto un muscolo che va allenato. Allo stesso modo di come avviene con i muscoli è importante dargli il tempo di crescere. E’ inutile costringersi a pesi elevati se non si è ancora pronti. La questione è di allenarsi giorno per giorno, iniziando da compiti semplici progressivamente sempre più complessi.

Per approfondire meglio l’argomento ti suggerisco di vedere questo video in cui condivido altre riflessioni ed esercizi utili ad incrementare la forza di volontà.

https://youtu.be/KlxbIJ0pE6E