Perché l’esperienza di Flow è così importante?

//Perché l’esperienza di Flow è così importante?
  • esperienza di flow - psicologo Milano

Che cos’è l’esperienza di Flow? Perché quando viviamo il Flow, stiamo così bene?

Mihaly Csikszentimihaly è stato il primo a comprendere che uno dei fattori che ci rende maggiormente felici è riuscire a vivere quelle che lui stesso chiama “Esperienze Ottimali”.

Nella sua ricerca pionieristica ha dimostrato che, superata la soglia minima di sopravvivenza, non sono i soldi a fare la differenza nella vita delle persone.

La nostra attenzione è limitata. Non possiamo fare troppe cose insieme. Questo è un limite cognitivo che tutti abbiamo, è il motivo per cui ad esempio facciamo fatica a fare altro mentre parliamo con qualcuno.

Il nostro cervello non è in grado di passare al vaglio dell’attenzione troppe informazioni. E non sempre siamo in grado di decidere su cosa prestare attenzione. In particolare ci sono dei momenti in cui siamo completamente focalizzati su ciò che sta accadendo, in un compito non troppo difficile, ma nemmeno troppo facile, da perdere la percezione di tutto il resto, del tempo, delle persone intorno a noi o addirittura dei nostri bisogni fisiologici.

Queste esperienze denominate “esperienze ottimali” o di flow, sono importantissime per la nostra felicità. Vengono definite da alcuni “esperienze di estasi”, in cui perdiamo la percezione stessa del nostro corpo, siamo li, presenti a ciò che accade ma come testimoni che osservano il fluire dell’esperienza.

Gli studi di Mihaly Csikszentimihaly, consolidati negli ultimi quarant’anni, hanno dimostrato che più siamo in grado i di vivere momenti del genere e maggiore sarà il livello di felicità che potremo percepire nella nostra vita.

La mente è uno strumento meraviglioso, ma solo quando riusciamo ad imbrigliarla possiamo davvero usarla al meglio.

Imparare a fermare i nostri flussi di pensiero, riuscendo a coinvolgerci completamente nell’esperienza, è qualcosa che tutti dovremmo vivere ogni giorno per essere sempre più felici.

Suonare, andare a cavallo, praticare uno sport, ovviamente amare, essere completamente coinvolti in ciò che facciamo.

Quando viviamo un esperienza di Flow:

  • I nostri obiettivi sono chiari.
  • Siamo completamente concentrati sul presente.
  • Non prestiamo attenzione a noi stessi.
  • Si altera la percezione del tempo, vola via.
  • Azione e reazione danzano fra loro. Ogni azione produce una reazione coerente ed immediata.
  • L’attività non è né troppo facile né troppo difficile.
  • Abbiamo un notevole senso di controllo.
  • L’azione ci procura di per sé piacere.
  • Siamo completamente attenti e consapevoli.

Trova il tuo flusso, ciò che ti fa “vibrare” ed entrare in risonanza con te stesso. Vivrai sempre meglio.

 

By | 2017-06-10T21:44:24+00:00 gennaio 23rd, 2016|Psicologia|Commenti disabilitati su Perché l’esperienza di Flow è così importante?

About the Author:

Psicologo Milano - dr. Enrico Gamba Il dr. Enrico Gamba è psicologo Clinico, psicoterapeuta, ipnoterapeuta e formatore. www.enricogamba.org
Iscriviti alla Newsletter
Rimani aggiornato sui prossimi appuntamenti, ricevi subito le prime dieci pagine di ONE, 365 giorni insieme, il libro del dr. Enrico Gamba.
Iscrivendoti accetti che i tuoi dati vengano conservati in conformità con l'ex art.13 D. Lgs. 196/2003
Never display this again